SAMBONET PADERNO INDUSTRIE S.P.A.

GROUP LEADER

logo

Design

Qualita' e riconoscimenti

Sambonet e Rosenthal sono brand accomunati da un percorso che da sempre unisce qualità, innovazione e soprattutto design.

A partire dagli anni ‘60 grandi designer realizzano collezioni che affermano e diffondono l’orientamento di Sambonet al design. Roberto Sambonet, in particolare, crea collezioni di primaria importanza, come la “Pesciera”, “Center line” e i vassoi “Linea 50”, oggi in collezione al MoMA di New York. Anche Anna Castelli Ferrieri progetta per Sambonet una linea di posateria, la collezione Hannah, vincitrice del Compasso d’oro nel 1994. Una menzione particolare merita infine il designer Gio Ponti, con una linea di posateria in produzione dal 1932 e una collezione basata sui suoi studi e presentata nel 2012.

Nel 1961 dal patrimonio culturale di Rosenthal prende vita il marchio Rosenthal Studio-Line. Artisti e designer come Wilhelm Wagenfeld, Raymond Loewy, Walter Gropius, Tapio Wirkkala, Björn Wiinblad, Mario Bellini, Jasper Morrison, Konstantin Grcic e Patricia Urquiola sono tra gli artefici di ieri e di oggi di questa collezione straordinaria di Rosenthal, innovativa e d’avanguardia. Li accomuna l’aspirazione a raggiungere una qualità formale e funzionale di altissimo livello. Oltre 150 artisti e designer mantengono viva Rosenthal Studio-Line e la rendono uno specchio delle correnti artistiche dell’epoca in cui vivono.

Sambonet e Rosenthal sono brand accomunati da un percorso che da sempre unisce qualità, innovazione e soprattutto design.

A partire dagli anni ‘60 grandi designer realizzano collezioni che affermano e diffondono l’orientamento di Sambonet al design. Roberto Sambonet, in particolare, crea collezioni di primaria importanza, come la “Pesciera”, “Center line” e i vassoi “Linea 50”, oggi in collezione al MoMA di New York. Anche Anna Castelli Ferrieri progetta per Sambonet una linea di posateria, la collezione Hannah, vincitrice del Compasso d’oro nel 1994. Una menzione particolare merita infine il designer Gio Ponti, con una linea di posateria in produzione dal 1932 e una collezione basata sui suoi studi e presentata nel 2012.

Nel 1961 dal patrimonio culturale di Rosenthal prende vita il marchio Rosenthal Studio-Line. Artisti e designer come Wilhelm Wagenfeld, Raymond Loewy, Walter Gropius, Tapio Wirkkala, Björn Wiinblad, Mario Bellini, Jasper Morrison, Konstantin Grcic e Patricia Urquiola sono tra gli artefici di ieri e di oggi di questa collezione straordinaria di Rosenthal, innovativa e d’avanguardia. Li accomuna l’aspirazione a raggiungere una qualità formale e funzionale di altissimo livello. Oltre 150 artisti e designer mantengono viva Rosenthal Studio-Line e la rendono uno specchio delle correnti artistiche dell’epoca in cui vivono.

2012
2011
2007
1994
1980
1970
1969

  • facebook
  • twitter
  • pinterest
  • instagram
  • youtube
  • google+
  • issuu