SAMBONET PADERNO INDUSTRIE S.P.A.

GROUP LEADER

logo

Stabilimento

Funzionalita' e Slow Architecture

Il quartier generale del Gruppo si trova a Orfengo, in un nuovo e moderno stabilimento firmato dall’architetto Enrico Frigerio.

L'insediamento industriale si sviluppa su 120.000 mq, equivalenti a circa 18 campi da calcio, di cui 45.000 coperti. Nel 2008 la superficie destinata ai magazzini è stata ulteriormente ampliata a 30.000 mq per sostenere le nuove esigenze di logistica e stoccaggio. Nel 2012 infine è stata ulteriomente ampliata l'area ad uso ufficio.

Sviluppata dal Frigerio Design Group, la Slow Architecture è un'architettura progressiva, che vive nel tempo e nel contesto in cui s'inserisce. Il parallelismo creato dal nuovo edificio instaura una corrispondenza geometrica tra la Pianura Padana e la linearità del prospetto della facciata, sensibile alle sfumature del cielo e del territorio attraverso un inedito gioco cromatico.

"Questo progetto rappresenta la sintesi della filosofia industriale che non lascia spazio al superfluo, ma ottimizza le sue risorse"

Enrico Frigerio, in "I maestri dell'Architettura" , Hachette 2009.

www.frigeriodesign.it 

Il quartier generale del Gruppo si trova a Orfengo, in un nuovo e moderno stabilimento firmato dall’architetto Enrico Frigerio.

L'insediamento industriale si sviluppa su 120.000 mq, equivalenti a circa 18 campi da calcio, di cui 45.000 coperti. Nel 2008 la superficie destinata ai magazzini è stata ulteriormente ampliata a 30.000 mq per sostenere le nuove esigenze di logistica e stoccaggio. Nel 2012 infine è stata ulteriomente ampliata l'area ad uso ufficio.

Sviluppata dal Frigerio Design Group, la Slow Architecture è un'architettura progressiva, che vive nel tempo e nel contesto in cui s'inserisce. Il parallelismo creato dal nuovo edificio instaura una corrispondenza geometrica tra la Pianura Padana e la linearità del prospetto della facciata, sensibile alle sfumature del cielo e del territorio attraverso un inedito gioco cromatico.

"Questo progetto rappresenta la sintesi della filosofia industriale che non lascia spazio al superfluo, ma ottimizza le sue risorse"

Enrico Frigerio, in "I maestri dell'Architettura" , Hachette 2009.

www.frigeriodesign.it 


  • facebook
  • twitter
  • pinterest
  • instagram
  • youtube
  • google+
  • issuu